La rivista

SICILIA, L’ISOLA DEL TESORO”è il biglietto da visita dell’O.P.T.M. La rivista, edita dall’Osservatorio della Politica Turistica Mediterranea, si è avvalsa in questi anni della collaborazione di autorevoli personaggi quali: Claudio Baglioni, Andrea Camilleri, Maria Grazia Cucinotta, Catena Fiorello, Antonio Zichichi, Luca Zingaretti, Gianni Zonin. Anche se l’attenzione degli articoli è focalizzata soprattutto sulla Sicilia, sintesi paradigmatica di una storia che ha visto sovrapporsi popoli, tradizioni e linguaggi diversi, la rivista introduce ad uno spazio geo-culturale più ampio, e cioè quello del Mare Nostrum.

Andare alla scoperta della Sicilia “siciliana” è la “mission” del nostro periodico che in questi anni ha voluto far conoscere ai lettori tutto ciò che rende la nostra terra “unica”. L’intento, è quello di esprimere e divulgare, nel miglior modo possibile, la “Sicilianità”, non fermandosi alla semplice documentazione del prodotto turistico isolano, ma andando oltre, nella conoscenza delle tradizioni, della multiculturalità e della “poliedricità” della Trinacria, affidandosi a chi, questa essenza, l’ha esportata nel mondo. Per farlo abbiamo scelto un metodo che, per il genere “rivista”, è risultato essere innovativo ma soprattutto vincente: l’articolo in prima persona; ciò che vogliamo è infatti che sia lo stesso personaggio, a raccontarsi e raccontare, al contempo, il tesoro trovato o alle volte perduto in Sicilia. Il termine “tesoro” infatti, non è da coniugare esclusivamente ai paesaggi o alla cucina, ma a tutto ciò che rappresenta la “Sicilia intimamente siciliana”, egregiamente rappresentata, ad esempio, da una realtà d’eccellenza per quanto riguarda un’impresa, o dalle tradizioni popolari, o ancora, da un personaggio pubblico. La rivista è trimestrale, bilingue italiano/inglese ed ha una tiratura, attuale di 20.000 copie